menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrestati dai Carabinieri di Pescara due zingari: rubavano portafogli dalle auto

I Carabinieri di Pescara hanno arrestato una coppia di zingari pescaresi, Mariannina Spinelli e Fernando Bevilacqua, entrambi pregiudicati, con l'accusa di furto aggravato. Rubavano portafogli dalle auto in sosta. Gli episodi sono avvenuti a Francavilla

Approfittavano dell'assenza dei proprietari delle auto, per scassinare le vetture e rubare i portafogli lasciati all'interno.

Una coppia di zingari, Mariannina Spinelli e Fernando Bevilacqua, di 36 e 37 anni, è stata arrestata dai Carabinieri con l'accusa di furto aggravato.

I due erano pedinati dai militari pescaresi da tempo, in quanto sospettati di compiere furti nella zona.

Ieri si trovavano a Francavilla Foro, dove sono stati sorpresi a rubare un portafoglio all'interno di un'auto, per poi darsi alla fuga con la loro vettura.

Sono stati inseguiti fino a Pescara, dove sono stati fermati ed arrestati. A seguito della perquisizione eseguita dai Carabinieri, è emerso che i due avevano rubato con la stessa tecnica il portafoglio anche ad un'altra persona, un uomo di Fossacesia, al quale erano stati rubati addirittura 700 euro.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento