rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Cronaca

Stalking e sextortion online: in manette 51enne casertana, le vittime sono quasi tutte del Pescarese

La donna usava falsi profili facebook per intrecciare relazioni virtuali, ma una volta avute le foto intime degli uomini ingannati chiedeva soldi per non pubblicarle e se qualcuno interrompeva la relazione iniziava una vera e propria persecuzione

Stalking e sextortion ovvero estorsione a sfondo sessuale: con queste accuse è finita in carcere una 51enne residente nella provincia di Caserta che, tramite falsi profili facebook creati con foto di altre donne, avrebbe irretito diversi uomini la gran parte dei quali residenti in provincia di Pescara, per poi minacciarli di pubblicare le loro foto intime se non avessero pagato: uno di loro le avrebbe versato 3mila euro nella speranza di veder cessare le persecuzioni e non essere scoperto. A riportare la notizia è CasertaNews. Delle persecuzioni sarebbero state vittime in particolare quegli uomini che decidevano di interrompere la relazione virtuale. Quando questo accadeva, stando a quanto emerso dalle indagini, la donna si trasformava in una vera stalker: pubblicava le loro immagini sessualmente esplicite online e intraprendeva iniziative diffamatorie e minatorie inviando messaggi continui alle sue vittime sui social, ma anche telefonando a loro o ai familiari.

L'articolata attività di indagine è stata diretta dalla procura di Santa Maria Capua Vetere e delegata alla polizia postale e delle comunicazioni di Napoli che è stata a sua volta coadiuvata dalla polizia postale di Pescara e dal servizio polizia postale di Roma. A seguito della perquisizione fatta in casa della donna, fanno sapere gli investigatori, sono stati raccolti ulteriori e decisivi elementi di prova che hanno spinto l'autorità giudiziaria a chiedere la misura cautelare in carcere. Richiesta accolta dal gip si Santa Maria Capua Vetere ed eseguita oggi. L'indagata si trova al momento nel carcere di Pozzuoli dove resta a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e sextortion online: in manette 51enne casertana, le vittime sono quasi tutte del Pescarese

IlPescara è in caricamento