menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aree esterne a Piazza Salotto, raffica di multe per i commercianti

I commercianti di Piazza Salotto sono stati multati dal Comune per non aver comunicato l'utilizzo delle aree esterne per la somministrazione di bevande ed alimenti, nonostante la concessione sia stata regolarmente autorizzata

Raffica di multe salate per alcuni commercianti ed esercenti di Piazza Salotto, a causa delle mancate comunicazioni all'ente per l'utilizzo degli spazi esterni per la somministrazione di bevande e cibi, nonostante le relative autorizzazioni siano state regolarmente concesse.

A parlare sono i consiglieri del M5S, che chiedno chiarezza al Comune inoltrando un'interrogazione sulla vicenda. Secondo i pentastellati, infatti, non ci sarebbe l'obbligo da parte degli operatori, come confermato da una risoluzione del Ministero dello Sviluppo Economico, di presentare comunicazione all'ente comunale.

In questo caso, dunque, le multe dovrebbero essere annullate.

"Analogamente al caso descritto dal Ministero dello Sviluppo Economico, infatti, le aree pubbliche esterne date in concessione per il posizionamento di tavoli e sedie non comporterebbe quindi il verificarsi dell'ampliamento dei locali e decadrebbe quindi l'obbligo di comunicazione sulla base del quale, invece, la polizia municipale avrebbe elevato i verbali." hanno dichiarato i consiglieri del M5S, che chiedono il rispetto delle regole che preveda però anche un rapporto sereno fra commercianti ed amministrazione.. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento