rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Cronaca Centro

Area di risulta: tentativo di rapina ai danni di una prostituta

Una prostituta di nazionalità bulgara è stata aggredita da un extracomunitario che, dopo aver avuto una prestazione sessuale, l'ha strattonata per cercare di rubarle i soldi

Una prostituta di nazionalità bulgara è stata aggredita da un extracomunitario nei pressi dell'area di risulta, a Pescara.

L'episodio è avvenuto ieri sera.

Dopo aver consumato un rapporto sessuale, l'uomo le ha chiesto altre prestazioni particolari; quando la donna si è rifiutata, l'ha aggredita cercando di rubarle la borsetta con i soldi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile, guidati dal tenente Invidia, che indagano sul caso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di risulta: tentativo di rapina ai danni di una prostituta

IlPescara è in caricamento