rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Cronaca Centro

Area di risulta, nuovo blitz delle Forze dell'Ordine: 4 arresti

Prosegue l'attività di controllo delle Forze dell'Ordine pescaresi nell'area di risulta. Ieri è scattato un nuovo blitz: 4 senegalesi non in regola sono stati arrestati. Sequestrata merce contraffatta

Nuovo blitz interforze nell'area di risulta di Pescara, da anni occupato da venditori ambulanti extracomunitari.

Su disposizione del Questore Passamonti, circa 70 uomini della Polizia, Guardia Di Finanza, Carabinieri, Forestale e Polizia Municipale, hanno controllato le persone presenti nell'area, al fine di contrastare i fenomeni della vendita di merce contraffatta ed immigrazione clandestina.

Sono stati identificati 41 extracomunitari, 4 dei quali, tutti senegalesi, arrestati in quanto hanno violato l'ordine di abbandonare il territorio italiano della Questura, non essendo in regola con la normativa sull'immigrazione.

Un altro extracomunitario è stato denunciato per vendita di merce contraffatta.

Sequestrate 28 borse, 63 paia d'occhiali, 98 capi d'abbigliamento vari, 85 orologi, cinte, Dvd e 150 cd musicali. Tutta merce contraffatta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Area di risulta, nuovo blitz delle Forze dell'Ordine: 4 arresti

IlPescara è in caricamento