Cronaca

Sviene per il caldo, anziano salvato dai volontari del Cos

Un anziano è stato soccorso dai volontari del Cos istituito dal Comune di Pescara che si occupano di monitorare le persone a rischio per quanto riguarda l'emergenza caldo

I volontari del Cos del Comune di Pescara, appartenenti all'associazione Asso Onlus, sono riusciti a soccorrere e salvare un anziano pescarese che aveva avuto un malore a causa del caldo.

L'uomo, infatti, era inserito nel database del Comune come persona a rischio e non aveva risposto alle telefonate fatte dal Centro Operativo Sociale per monitorare il suo stato di salute e l'eventuale necessità di medicinali o generi alimentari.

A quel punto, un volontario si è recato presso l'abitazione dell'anziano, che non ha aperto la porta. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno aperto al porta.

L'uomo era privo di sensi a causa di un colpo di calore. E' stato subito soccorso e rianimato.

L'assessore Cerolini ha sottolineato come l'istituzione del Cos sia stata fondamentale per riuscire a prestare assistenza e soccorso alle persone a rischio durante l'estate, specie in questi giorni di caldo torrido.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sviene per il caldo, anziano salvato dai volontari del Cos

IlPescara è in caricamento