Cronaca Penne

Cade da una scala mentre è al lavoro in azienda: la prognosi resta riservata

Il 61enne Antonio Di Zio venerdì mattina è scivolato dall'ultimo piolo di una scala alta 4 metri sbattendo violentemente il capo a terra e riportando un brutto trauma cranico commotivo. L'incidente si è verificato in un'azienda agricola di Penne, in località Villa Degna

La prognosi resta riservata, le condizioni sono gravi ma l'uomo non è in pericolo di vita. Stiamo parlando del 61enne Antonio Di Zio, che venerdì mattina è scivolato dall'ultimo piolo di una scala alta 4 metri sbattendo violentemente il capo a terra e riportando un brutto trauma cranico commotivo.

Per la gravità dell'impatto si è reso necessario l'intervento dell'elisoccorso del 118 in una frenetica corsa contro il tempo per evitare l'acutizzarsi dell'emorragia interna, affidando le cure del caso all'equipe medica del reparto di Neurochirurgia dell'ospedale di Pescara.

L'incidente si è verificato in un'azienda agricola di Penne, in località Villa Degna, ed è avvenuto in conseguenza di un complicato lavoro di manutenzione eseguito senza le dovute accortezze e precauzioni. Proprio per queste ragioni, gli ispettori della Asl stanno verificando sull'accaduto al fine di accertare eventuali responsabilità da parte di terzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cade da una scala mentre è al lavoro in azienda: la prognosi resta riservata

IlPescara è in caricamento