Cronaca San Silvestro

Antenne San Silvestro: sospeso lo sciopero della fame

A San Silvestro i due residenti che avevano iniziato lo sciopero della fame da lunedì scorso per protestare contro la presenza illegale degli impianti sul colle, hanno deciso di interrompere il digiuno

E' stato sospeso lo sciopero della fame e della sede dei due residenti di San Silvestro che da lunedì scorso protestavano per la permanenza delle antenne a San Silvestro.

Due giorni fa avevano presentato anche un esposto in Procura, accompagnati dal sindaco Mascia, ed ora hanno ottenuto importanti rassicurazioni. Ora si aspettano risposte precise dal tavolo di confronto convocato dalla Regione e fissato per il 18 maggio prossimo.

Al centro della protesta il fatto che le antenne stiano trasmettendo segnali digitali nonostante l'esclusione del sito di San Silvestro dal Piano Nazionale delle Frequenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenne San Silvestro: sospeso lo sciopero della fame

IlPescara è in caricamento