Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Antenne San Silvestro, accolti dal Tar altri 2 ricorsi delle emittenti

Come ampiamente previsto, il Tar, in linea con le decisioni fino ad ora assunte in merito alle ordinanze di rimozione delle antenne da San Silvestro, ha accolto altri due ricorsi

Il Tar ha accolto altri due ricorsi presentati dalle emittenti radiotelevisive in merito all'ordinanza del sindaco per la rimozione delle antenne da San Silvestro.

Una decisione scontata, che arriva dopo che erano stati accolti altri ricorsi presentati nelle ultime settimane. Il sindaco Mascia, ricevuta la sentenza, ha sottolineato come la linea dell'amministrazione comunale non cambierà, ovvero quella di far sì che gli impianti spariscano dal colle, e per questo continuerà la battaglia giudiziaria assieme ai cittadini, impugnando le sentenze del Tar davanti al Consiglio Di Stato.

"Con i cittadini di San Silvestro andremo avanti, l’uno affianco all’altro, portando l’istanza in ogni sede  Peraltro sull’intero territorio abruzzese ci sono altri 129 siti a terra inseriti nel Piano su cui le emittenti possono eventualmente decidere di spostarsi, senza contare il progetto-pilota messo a punto dalla Facoltà di Ingegneria dell’Università de L’Aquila per lo spostamento delle emittenti al largo, su una piattaforma off shore. L’amministrazione comunale è assolutamente fiduciosa nella magistratura quindi affronteremo con decisione e serenità il nostro percorso" ha confermato il sindaco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenne San Silvestro, accolti dal Tar altri 2 ricorsi delle emittenti

IlPescara è in caricamento