rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Colli

Antenna Tim in via Valle Furci: il Comune blocca le autorizzazioni

L'amministrazione comunale ha bloccato la procedura relativa ai permessi per realizzare la maxi antenna in via Valle Furci, nella zona Colli. Domani ci sarà un incontro con la Telecom

Il Comune interviene in merito alla vicenda della antenne in via Valle Furci, a Pescara Colli, annullando il permesso di costruire rilasciato lo scorso 14 marzo alla Telecom per la realizzazione di una maxi antenna nella zona.

Lo ha fatto sapere il sindaco Mascia, dopo aver ricevuto una delegazione di residenti che hanno raccolto oltre 1.000 firme contro il progetto.

"Il procedimento è stato avviato in quanto l’azienda non risulta aver chiesto né tantomeno presentato i pareri e le autorizzazioni prescritte e necessarie di Enac ed Enav in merito alla compatibilità dell’impianto rispetto alle rotte del nostro aeroporto. Al tempo stesso l’assessore all’Ambiente Del Trecco ha già convocato per venerdì prossimo, 5 luglio, un vertice con la Telecom per verificare la possibilità di addivenire a un accordo bonario con lo spostamento dell’impianto in un altro sito più lontano dalle abitazioni, ricordando che l’amministrazione comunale può valutare se riportare in aula o meno il Piano di localizzazione delle antenne redatto dalla passata amministrazione di centro-sinistra e che presenta, di fatto, diverse lacune." ha detto Mascia sottolineando come quel piano possa prevedere fino a 38 nuovi impianti in tutta la città, 10 dei quali ai Colli.

"Personalmente sono per l’assunzione di provvedimenti condivisi, senza comprimere l’iniziativa privata, ma ritengo che i quattro anni di battaglia portata avanti contro la permanenza delle antenne a San Silvestro colle racconti la tenacia del nostro governo cittadino sulle tematiche ambientali”. ha detto il sindaco.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antenna Tim in via Valle Furci: il Comune blocca le autorizzazioni

IlPescara è in caricamento