Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

La sinistra pescarese piange Anna Giansante, morta a 66 anni

Esponente locale della sinistra e della Cia, è stata segretaria della sezione di San Donato dei Ds

È morta all'età di 66 anni Anna Giansante, esponente locale della sinistra e della Cia, la confederazione italiana agricoltori. Dolore e cordoglio sui social da parte di tutti coloro che la conoscevano come una persona generosa, determinata e sempre in prima linea nelle battaglie politiche e sociali. Il capogruppo al Comune del Pd Piero Giampietro la ricorda così su Facebook:

"Anna Giansante è stata così: sempre orgogliosa della sua bandiera. Quando era segretaria della sezione Ds del quartiere San Donato intitolata ai Fratelli Cervi, quando era nel coordinamento delle donne, quando combatteva le sfide interne. E quando aveva deciso di continuare la sua battaglia con la bandiera verde del patronato della Cia a due passi dal Ferro di cavallo.  Questa è una estate davvero triste per la sinistra pescarese. Un abbraccio alla grande famiglia di Anna."

Anche il segretario regionale di Sinistra Italiana Daniele Licheri la ricorda con affetto:

"Avanzavo da tanto una chiacchierata seria con lei sui tanti nostri errori a sinistra perché sapevo che dovevo andarci preparato data la sua precisione e la sua passione. Un dolore immenso a cui non riesco ora a dare corpo con le parole. Condoglianze alla famiglia e a noi comunità politica che perdiamo l'ennesima compagna di strada."

I funerali si terranno oggi mercoledì 11 agosto nella chiesa San Nunzio Sulprizio a Pescara alle ore 17.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sinistra pescarese piange Anna Giansante, morta a 66 anni

IlPescara è in caricamento