rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca

Angelini torna all'attacco: "Tangenti ad Aracu per i Giochi del Mediterraneo"

Ad un anno dallo scandalo sulle tangenti nella sanità abruzzese che portarono in carcere il Presidente Del Turco, Vincenzo Angelini torna all'attacco con dichiarazioni scottanti su Aracu: "Ha ricevuto una tangente da 500 mila euro". Ma il deputato nega tutto

Se, circa un anno fa, le rivelazioni di Vincenzo Angelini, il magnate della sanità privata abruzzese, fecero scoppiare lo scandalo delle tangenti e corruzioni nella politica abruzzese, portando agli arresti del Presidente della Regione Del Turco, ora sempre Angelini torna all'attacco con altre dichiarazioni scottanti.

Secondo Angelini, infatti, il deputato del PDL Sabatino Aracu avrebbe ricevuto una maxi tangente da 500 mila euro riguardo i Giochi del Mediterraneo, che inizieranno tra meno di quindici giorni a Pescara.

Le dichiarazioni sarebbero state fatte davanti ai magistrati pescaresi, che stanno ascoltando ed interrogando costantemente Angelini riguardo l'inchiesta sulle tangenti nella sanità.

Inoltre, ci sarebbero anche delle prove documentate di questo presunto passaggio di soldi illecito, ottenute tramite la collaborazione dell'ex moglie di Aracu.

Queste indiscrezioni sono venute alla luce dopo la pubblicazione di un articolo del quotidiano "Il Messaggero", secondo il quale un'inchiesta parallela a quella sulla sanità, con al centro gli appalti e l'organizzazione dei Giochi del Mediterraneo, sarebbe già in corso presso il tribunale di Pescara.

Ma il procuratore capo di Pescara Trifuoggi non ha voluto rilasciare dichiarazioni in merito a questa vicenda, ed inoltre ha smentito un possibile interrogatorio a Mario Pescante, commissario straordinario dei Giochi.

Sabatino Aracu ha smentito tutte le accuse, parlando apertamente di una tragedia familiare come l'unica spiegazione di queste false dichiarazioni, un chiaro riferimento alla sua ex moglie.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Angelini torna all'attacco: "Tangenti ad Aracu per i Giochi del Mediterraneo"

IlPescara è in caricamento