Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Nell'incidente di Fossacesia morto il figlio di un maggiore della polizia municipale

La vittima 25enne del pauroso sinistro è Andrea Costantini, figlio del vice comandante Paolo della polizia locale di Pescara

È di un morto e due feriti il bilancio del tragico incidente avvenuto nella mattinata odierna, domenica 4 luglio, lungo la strada statale 16 a Fossacesia nella corsia sud.
Lo schianto è avvenuto tra una moto, una Triumph, e un'automobile, una Fiat Panda, per cause che saranno accertate dai rilievi eseguiti dalle forze dell'ordine.

A perdere la vita è stato il pescarese Andrea Costantini, 25 anni, figlio del vice comandante della polizia municipale di Pescara.

Il 25enne era alla guida della moto, che dopo l'impatto ha preso fuoco. In ospedale, in condizioni non gravi, due donne: la conducente dell'auto, di Lanciano, e una ragazza, di Pescara, che era in moto, dietro a Costantini. I mezzi nello scontro sono finiti entrambi nella scarpata e hanno preso fuoco, come riferisce l'Adnkronos. Per il ragazzo purtroppo non c'è stato nulla da fare. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, i carabinieri della compagnia di Ortona e i vigili del fuoco.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nell'incidente di Fossacesia morto il figlio di un maggiore della polizia municipale

IlPescara è in caricamento