rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca San Donato / Via Rio Sparto

Amianto nella sede dell'Agenzia delle Entrate di via Rio Sparto: la denuncia dei dipendenti

A segnalare la questione i sindacati ed i dipendenti della sede dell'Agenzia delle Entrate, dove sono presenti tracce e polveri di amianto nella colla utilizzata per fissare i pavimenti

Amianto nella colla per fissare la pavimentazione della sede dell'Agenzia delle Entrate in via Rio Sparto. La denuncia arriva dai sindacati e dai dipendenti, che, a seguito di un'assemblea, hanno deciso di presentare un esposto alla Asl chiedendo alla direzione lavori urgenti per la bonifica completa.

A quanto pare, infatti, le analisi condotte hanno mostrato valori al limite di legge, ed i dipendenti temono che con i lavori stabiliti dalla proprietà dello stabile non si effettuerà una vera e completa bonifica definitiva.

La proprietà ha deciso di non rimuovere l’amianto, preferendo l’incapsulamento e il confinamento dei pavimenti, tra l’altro limitando l'intervento esclusivamente alle parti deteriorate e a vista, quindi non sull’intera struttura, come invece sarebbe stato opportuno. I lavori sono iniziati da alcuni giorni e non è stata prevista l’evacuazione del personale, che verrà, di volta in volta, ricollocato nei piani o, addirittura, nei corridoi attigui alle zone da bonificare, con tutti i rischi che potrebbe comportare tale scelta.

Nel ricordare che la struttura, oltre ad ospitare i dipendenti, è quotidianamente visitata da contribuenti, professionisti, fornitori, ecc., appare fin troppo palese lo scarso interesse nei confronti della salute degli stessi. 
Per decenni si è lavorato respirando una sostanza dichiaratamente nociva per la salute e non è detto che i valori rilevati laddove la pavimentazione è mancante in più punti siano realmente sotto i limiti previsti, perché le particelle cancerogene si sono da tempo diffuse nell’aria e, quindi, sono state respirate

AMIANTO VICINO AL CANILE DI PESCARA

Secondo i lavoratori, diversi dipendenti negli anni si sono ammalati con patologie anche gravi e purtroppo letali, e dunque occorre capire se l'aver respirato particelle di amianto possa essere una delle cause di queste patologie.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Amianto nella sede dell'Agenzia delle Entrate di via Rio Sparto: la denuncia dei dipendenti

IlPescara è in caricamento