rotate-mobile
Cronaca

Ambulanti sulla riviera, Foschi scrive al Prefetto: "Situazione inaccettabile"

Una lettera aperta al Prefetto Basilicata, per chiedere interventi immediati al fine di contrastare il fenomeno degli ambulanti abusivi lungo la riviera nord. "Comune assente ingiustificato"

Una lettera aperta al Prefetto Provolo, per chiedere interventi immediati per risolvere il problema degli ambulanti abusivi lungo la riviera nord, fenomeno salito alla ribalta dopo l'episodio avvenuto il 1 gennaio scorso, quando una donna fu investita da un ambulante per una lite su un parcheggio.

DONNA MINACCIATA ED INVESTITA PER UN PARCHEGGIO

Ad inviarla Armando Foschi, di Pescara Mi Piace che attacca il Comune criticando pesantemente la giunta Alessandrini:

Nei giorni scorsi, in concomitanza con le feste di Natale, abbiamo vissuto il periodo più buio: io stesso nella giornata del primo gennaio mi sono recato sulla riviera nord, marciapiede lato mare, raccogliendo le richieste disperate e le sollecitazioni dei cittadini, residenti e non, e ho trovato una situazione a dir poco vergognosa.

Oltre una cinquantina di ambulanti abusivi extra comunitari avevano letteralmente occupato tutto il tratto di marciapiede compreso tra piazza Primo Maggio e lo stabilimento balneare ‘Trieste’, con una distesa infinita di giacconi con il marchio contraffatto, false
borse ‘Prada’ e ‘Gucci’, portafogli, cinte, allestendo un vero e proprio mercato abusivo, paradossalmente protetto pure dai new jersey in cemento armato teoricamente posizionati per rispettare le norme antiterrorismo, ma che in realtà si sono rivelati essere delle utili barriere per consentire agli ambulanti abusivi di lavorare senza interferenze. La merce era stata posizionata sul lato strada del marciapiede lato mare, mentre i titolari delle bancarelle abusive restavano appollaiati sul muretto che delimita il marciapiede dall’arenile pronti ad avvicinarsi al potenziale cliente che magari, passeggiando, manifestava interesse per un qualche prodotto esposto.

Foschi sottolinea anche l'assenza della squadra di vigili preposta per il contrasto alla contraffazione, e chiede la convocazione urgente del Comitato per l'Ordine Pubblico e la Sicurezza per trovare soluzioni efficaci e soprattutto immediate.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ambulanti sulla riviera, Foschi scrive al Prefetto: "Situazione inaccettabile"

IlPescara è in caricamento