menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fermati due ambulanti extracomunitari: erano irregolari, espulsi dal territorio

Un nigeriano e un senegalese, entrambi di 25 anni e domiciliati nell’area costiera pescarese, sono stati raggiunti da due decreti di espulsione perché risultati non in regola con i documenti d’identità e i permessi per la vendita itinerante

Un nigeriano e un senegalese, entrambi di 25 anni e domiciliati nell’area costiera pescarese, sono stati raggiunti da due decreti di espulsione, emessi con provvedimento del Prefetto, perché risultati non in regola con i documenti d’identità e i permessi per la vendita itinerante. Il fatto è avvenuto a Chieti durante un servizio di pattugliamento in borghese ad opera della locale polizia municipale.

Dai controlli che gli agenti hanno effettuato nel centro storico, è risultato che i due extracomunitari non erano in regola. Da qui i decreti di espulsione a loro carico nonche' il sequestro amministrativo della merce. Sette, in tutto, i cittadini stranieri che sono stati fermati dai vigli urbani per accertamenti; quattro di loro sono stati poi portati in Questura per le operazioni di identificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Diamo ancora una speranza al povero cane Sepontino [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento