Cronaca

Alpinista di Pianella precipita per 8 metri durante un'arrampicata sul Gran Sasso [FOTO]

Ferito un giovane di 28 anni a Pizzo Intermesoli che era il primo di cordata

Paura in montagna sul Gran Sasso per un ragazzo di 28 anni di Pianella che è precipitato per 8 metri mentre stava arrampicando insieme ad altri due amici oggi, domenica 9 maggio.
L'incidente è avvenuto a Pizzo Intermesoli in provincia di Teramo lungo la Direttissima.

Il 28enne è scivolato per 8 metri al secondo pilastro al quarto tiro.

Il giovane, a causa della scivolata lungo la parete, non solo ha riportato delle escoriazioni, ma ha battuto la testa e ha perso i sensi per qualche secondo. Così gli amici che erano con lui, un ragazzo di 31 anni di Ortona, secondo di cordata, e l’altro di 28 anni di Spoltore, terzo di cordata, hanno immediatamente allertato il 118. Subito è decollato un elicottero dall’Aquila, con a bordo i sanitari del San Salvatore e i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico d’Abruzzo. Giunti sul luogo dell’incidente, i tecnici hanno fatto scendere i sanitari per soccorrere il ragazzo, che fortunatamente aveva ripreso i sensi, e ha riportato solo delle escoriazioni. Poi l’elicottero è tornato all’Aquila per il rifornimento e ha dovuto attendere che migliorassero le condizioni di visibilità per effettuare il recupero di tutti e tre gli alpinisti. Il ragazzo ferito è stato portato al San Salvatore per ulteriori accertamenti, dovuti alla perdita dei sensi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alpinista di Pianella precipita per 8 metri durante un'arrampicata sul Gran Sasso [FOTO]

IlPescara è in caricamento