Finisce a testa in giù e sviene, alpinista salvato dopo un volo di 30 metri

Si tratta di un 53enne di Ancona che, durante una scalata, al quarto tiro di via ha perso l’appiglio ed è precipitato lungo la ripida parete rocciosa. L'incidente è avvenuto stamattina lungo la Via Mirka, a quota 2.400 metri, sulla parete est del Corno Piccolo

Finisce a testa in giù e sviene, alpinista salvato dopo un volo di 30 metri. Si tratta di un 53enne di Ancona che, durante una scalata, al quarto tiro di via ha perso l’appiglio ed è precipitato lungo la ripida parete rocciosa. L'incidente è avvenuto stamattina lungo la Via Mirka, a quota 2.400 metri, sulla parete est del Corno Piccolo del massiccio del Gran Sasso.

L’uomo si trovava insieme a un 54enne di Ancona e a una 53enne di Roma, e con loro si stava arrampicando in cordata. Appena l'incidente si è verificato, il 54enne, secondo di cordata, facendosi aiutare dalla donna romana, terza di cordata, si è calato sulla parete per raggiungere il compagno che, una volta raddrizzato, ha ripreso i sensi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto la terza di cordata ha allertato i carabinieri, che a loro volta hanno immediatamente richiesto l’intervento del 118. È stato così attivato il soccorso alpino che, decollato dall’aeroporto di Preturo, ha raggiunto il luogo in poco tempo. Il ferito è stato recuperato con il verricello e trasportato all’ospedale San Salvatore de L’Aquila, dove gli sono stati diagnosticati un trauma facciale e uno al collo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uno scambio di sguardi e c'è il colpo di fulmine, l'appello di una ragazza pescarese alla ricerca del suo principe azzurro

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Tre nuovi casi di Covid a Silvi: fra loro un'insegnante di una scuola di Montesilvano

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Gli auguri di Pep Guardiola e Manuel Estiarte ad un commerciante di abbigliamento di Pescara [VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento