rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca

Allerta Meteo Buran: Pescara si prepara con 90 tonnellate di sale

A seguito dell'allerta meteo ricevuta dalla Protezione civile valida per il 25 26 e 27 febbraio l'amministrazione comunale ha aumentato sensibilmente le scorte di sale per scongiurare il ghiaccio su strade e marciapiedi

Il Comune si prepara in vista della possibile ondata di gelo e neve che dovrebbe arrivare sul nostro Paese ed anche in Abruzzo a partire da domenica sera e per le successive 36 48 ore. L'assessore Teodoro, infatti, ha fatto sapere che le scorte di sale a disposizione sono salite a 90 tonnellate, pronte per essere distribuite su tutto il territorio comunale ed in particolare nelle zone collinari di San Silvestro e Pescara Colli.

Tutto pronto anche per il Centro Operativo Comunale che sarà aperto qualora l'emeegenza dovesse essere confermata:

"Scalda i motori anche il Centro Operativo Comunale, che di concerto con il sindaco provvederemo ad aprire se le condizioni da affrontare lo richiederanno, i nostri tecnici sono sin da ora in comunicazione con la Protezione Civile Regionale per monitorare l’andamento della perturbazione che annuncia temperature in picchiata, anche sotto lo zero e nevicate anche a bassissima quota.

Come detto in vista del freddo rimarrà operativo il centro Monsignor Britti per accogliere i senza dimora, una decisione che finalizza gli interventi di assistenza a quanti non hanno un tetto ai quali verrà assicurato fino al 15 marzo un letto caldo e pasti nella struttura e nelle altre che fanno parte della rete di intervento sociale con le associazioni e la Caritas”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta Meteo Buran: Pescara si prepara con 90 tonnellate di sale

IlPescara è in caricamento