rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Penne

A Penne è allarme calabroni, vigili del fuoco in azione

Diverse le chiamate ai vigili del fuoco, impegnati a rimuovere nidi sviluppati nei sottotetti delle abitazioni e nei camini. La causa principale di questo proliferare di vespe è il clima sempre più tropicale

Le prime temperature autunnali non frenano l'invasione di api e calabroni che in questo ultimo periodo si riproducono a dismisura, nidificando nei centri abitati e nelle campagne circostanti.
Un territorio particolarmente colpito da questo fenomeno inusuale è quello vestino.

Diversi cittadini del comprensorio di Penne hanno dovuto far ricorso all'intervento speciale dei vigili del fuoco per eliminare la presenza dei pericolosi insetti che possono causare danni alle coltivazioni di frutta, ma anche problemi allergici all'uomo.

Altre segnalazioni simili sono giunte alla centrale operativa dalle zone confinanti, fino ad arrivare a Montesilvano.
In questi casi si raccomanda di evitare le soluzioni fai-da-te e di rivolgersi sempre ad apicoltori e alle autorità competenti in materia di disinfestazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Penne è allarme calabroni, vigili del fuoco in azione

IlPescara è in caricamento