Allarme bomba in pieno centro a Pescara, chiuso corso Vittorio Emanuele II

In base alle prime informazioni, sembra che un pacco sospetto sia stato rinvenuto all'interno della filiale di una banca, la Bnl

Allarme bomba poco dopo le ore 12:30 in pieno centro a Pescara.
Un tratto di corso Vittorio Emanuele II è stato chiuso al traffico veicolare e sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia e la squadra artificieri che stanno valutando la situazione.

In base alle prime informazioni, sembra che un pacco sospetto sia stato rinvenuto all'interno della filiale di una banca, la Bnl. 

AGGIORNAMENTO: Il pacco sospetto era subito dopo la scalinata sulla destra davanti all'ingresso. È stato fatto brillare dagli artificieri e sembra contenesse materiale elettronico. In base ad una prima ricostruzione, il pacco sarebbe caduto accidentalmente ad un corriere che stava effettuando delle consegne nell'istituto di credito.

Potrebbe interessarti

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

  • La scienza spiega perché le zanzare pungono soprattutto alcune persone

  • Pericolo zecche: come riconoscerle e difendersi

  • Pizza in teglia a Pescara: i locali suggeriti dal Gambero Rosso

I più letti della settimana

  • L'autopsia non chiarisce le cause del decesso di Tiziano Paolucci, morto in strada dopo una lite

  • Aeroporto, tre nuovi voli da Pescara per raggiungere le crociere di Costa: ecco quali

  • Maltempo, tromba marina davanti alla costa di Pescara [FOTO]

  • Annullato il concerto di Jovanotti a Vasto, la proposta del centrosinistra: "Il Jova Beach Party a Pescara"

  • Maurizio Vandelli e Shel Shapiro in concerto gratuito per la festa di Sant'Andrea

  • Cosa sono le case di riposo e dove si trovano a Pescara e provincia

Torna su
IlPescara è in caricamento