Cronaca Ospedale / Via del Circuito

Si allaga il Comando della Polizia municipale e in via del Circuito scatta l’allarme

Lo ha annunciato Armando Foschi, membro dell'Associazione 'Pescara Mi piace', dopo aver effettuato un sopralluogo presso la sede del Comando in via del Circuito: "Una condizione di lavoro intollerabile per i vigili"

Il Comando della Polizia municipale di Pescara, in via del Circuito, fa acqua da tutte le parti nel senso letterale del termine: l’ultima nevicata e le successive piogge hanno praticamente reso inaccessibile il secondo piano della struttura dove, per contenere le infiltrazioni d’acqua dal tetto solaio, gli stessi agenti si sono dovuti arrangiare transennando i corridoi con delle sedie e posizionando i classici ‘catini’ per raccogliere l’acqua, oltre che transennando le scale per impedire l’accesso del pubblico ai piani superiori, spegnendo ovviamente i computer e disattivando l’intera linea elettrica per impedire eventuali corto circuiti”.

Lo ha annunciato Armando Foschi, membro dell'Associazione ‘Pescara Mi piace’, dopo aver effettuato un sopralluogo presso la sede del Comando in via del Circuito. “Una condizione di lavoro intollerabile per i vigili – afferma l’ex consigliere comunale – e che soprattutto non garantisce la sicurezza degli agenti, specie dopo le ripetute scosse sismiche che impongono al Comune di prestare un supplemento di attenzione nei confronti degli edifici pubblici, che non sono solo le scuole”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si allaga il Comando della Polizia municipale e in via del Circuito scatta l’allarme

IlPescara è in caricamento