rotate-mobile
Cronaca Riviera Sud

Alghe lungo la riviera sud, nessun allarme dagli esperti

Nei giorni scorsi lungo la riviera sud c'era stato un accumulo anomalo di alghe di colore verde, che aveva allarmato i bagnanti. Prontamente rimosse dal Comune, secondo gli esperti si tratta di un fenomeno normale

Nessun allarme per l'accumulo di alghe verdi dei giorni scorsi lungo la riviera sud di Pescara. Nel tratto di mare fra gli stabilimenti Le Canarie e il Circolo della Vela, infatti, uno strato spesso circa 30 cm aveva invaso l'acqua con i bagnanti che avevano prontamente segnalato l'accaduto al Comune.

Gli esperti infatti parlano di un fenomeno assolutamente normale in questo periodo, considerando le alte temperature raggiunte nei giorni scorsi e la presenza di sostanze naturali simili a concimi nei pressi della foce dei fiumi, che alimentano la crescita anche abnorme di alghe.

Prontamente rimosse dai dipendenti di Attiva, si trattava di marcoalghe che secondo gli esperti sono facilmente rimuovibili ed anzi spesso vengono anche riutilizzate come concimi per la vegetazione o addirittura per produrre carta pregiata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alghe lungo la riviera sud, nessun allarme dagli esperti

IlPescara è in caricamento