rotate-mobile
Cronaca Picciano

È un cuoco di 22 anni di Picciano la vittima dell'incidente stradale della scorsa notte a Loreto Aprutino

A perdere la vita nel tragico schianto della scorsa notte è stato Alessandro Affettuosa: l'auto sulla quale viaggiava insieme a un amico è finita fuori strada ribaltandosi più volte

Si chiamava Alessandro Affettuosa ed era un giovane cuoco di 22 anni di Picciano il ragazzo che ha perso la vita a causa dell'incidente stradale avvenuto la scorsa notte in contrada Remartello a Loreto Aprutino.
Il 22enne viaggiava a bordo di una Fiat 500 Abarth guidata da un suo amico di Collecorvino.

Il terribile schianto intorno all'una di notte quando dopo aver perso il controllo del veicolo lo stesso è finito fuori strada ribaltandosi più volte.

Il 22enne, a causa del forte impatto, è stato sbalzato fuori dal veicolo ed è praticamente morto sul colpo. Il suo amico invece è stato soccorso e trasportato in ospedale dove è stato ricoverato ma non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, che hanno provato a rianimarlo senza esito, anche i vigili del fuoco e i carabinieri. Alessandro Affettuosa lascia i genitori (il padre Ennio è consigliere comunale da diversi anni) e due sorelle. Era molto conosciuto in paese, si faceva voler bene da tutti ed era sempre sorridente, come sottolinea il sindaco Vincenzo Catani. Alessandro faceva il cuoco seguendo le orme del padre che è il cuoco del ristorante Gabriellino. Aveva lavorato nel Salento, al Serena Majestic e ora stava per prendere servizio in un ristorante della zona. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È un cuoco di 22 anni di Picciano la vittima dell'incidente stradale della scorsa notte a Loreto Aprutino

IlPescara è in caricamento