Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Alberi caduti, allagamenti e blackout a Pescara e Provincia: il punto della situazione

Parte la class action di Codici contro l'Enel. Danni all'agricoltura. Disagi al Dipartimento di Lingue dell'Università. Frane a Spoltore e lungo il Fosso Grande. Rientra l'emergenza fiume. Il Comune sta riparando le buche che si sono formate con il maltempo

Alberi caduti, allagamenti e blackout tra Pescara e Montesilvano, senza contare l'evacuazione di decine di famiglie a Spoltore per ragioni di sicurezza legate alla possibile esondazione del fiume. Questo il bilancio dell'ondata di maltempo che, nonostante la parziale tregua odierna, continua comunque a creare problemi sul nostro territorio. Vediamo nel dettaglio com'è la situazione attuale. 

BLACKOUT: FORNITURA ELETTRICA E CLASS ACTION? - L'energia sta tornando progressivamente in diversi quartieri collinari di Pescara (Colle Scorrano, Valle Furci, Via Fonte Romana). I tecnici Enel sono a lavoro da questa mattina. Lo fa sapere il consigliere comunale Piero Giampietro, che poi auspica: "Speriamo che questa situazione si risolva presto". Difficoltà per l'illuminazione pubblica in via Cavour. La problematica è legata all'Enel: non c'è fornitura, e il ripristino è pensabile solo per domani. Per quanto concerne, invece, la mancanza di energia elettrica in alcune zone di Spoltore, il sindaco Di Lorito informa che una squadra di tecnici dell’Enel sta provvedendo, gradualmente, a ripristinare il servizio. Intanto Codici Abruzzo sta predisponendo una class action per chiedere all’Enel il risarcimento danni. Info: 340.0584646 - 347.4824143 – 366 3014436 - 085.77211.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alberi caduti, allagamenti e blackout a Pescara e Provincia: il punto della situazione

IlPescara è in caricamento