Cronaca

Allontanato da casa per maltrattamenti in famiglia, non potrà avvicinarsi alla sua vittima

La Polizia di Pescara ha eseguito un’ordinanza cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari del capoluogo adriatico. Un 33enne albanese è indagato per maltrattamenti in famiglia, fatti avvenuti in città fino allo scorso agosto

La Polizia di Pescara ha eseguito un’ordinanza cautelare emessa dal Gip del capoluogo adriatico che dispone, nei confronti di un 33enne albanese, l’allontanamento dalla casa famigliare e il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Il provvedimento è stato eseguito dal personale della Squadra Mobile. L’uomo è indagato per maltrattamenti in famiglia, fatti avvenuti in città fino allo scorso agosto. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allontanato da casa per maltrattamenti in famiglia, non potrà avvicinarsi alla sua vittima

IlPescara è in caricamento