rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca Alanno

Alanno, padre e figlio (con precedenti) arrestati per furto in abitazione

I due sono finiti in manette dopo essere stati beccati dai Carabinieri a rubare in una villetta isolata, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa. È stata recuperata l’intera refurtiva. Ecco tutti i dettagli dell'operazione

I Carabinieri di Alanno e del Nor di Penne hanno sorpreso due ladri di appartamento intenti a commettere un furto in una villetta isolata, approfittando della momentanea assenza dei padroni di casa. Una pattuglia dei Carabinieri, insospettita da alcuni strani movimenti notati all’interno di un’abitazione, non molto lontana dallo svincolo autostradale di Alanno, hanno subito chiamato rinforzi, intervenendo poi in maniera fulminea, tanto da mettere le manette ai ladri senza che questi quasi se ne accorgessero. L’intera refurtiva, costituita da preziosi e gioielli, è stata recuperata.

I due arrestati sono padre e figlio, entrambi di Alanno (64 e 40 anni), con alle spalle diverse vicende giudiziarie per svariati reati. Trascorsa una notte in cella di sicurezza, sono stati condotti presso il Tribunale di Pescara per essere sottoposti al giudizio con rito direttissimo. Nel corso dell’udienza è stato convalidato l’arresto e i due malviventi sono stati messi ai domiciliari in attesa del giudizio che si terrà il 5 aprile prossimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alanno, padre e figlio (con precedenti) arrestati per furto in abitazione

IlPescara è in caricamento