menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alanno: rubava portafogli ed utilizzava carte di credito altrui, arrestata

Una 24enne di Alanno è stata arrestata dai Carabinieri con l'accusa di furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di credito rubate. Rubava borse e portafogli a suoi conoscenti

Una 24enne di Alanno è stata arrestata dai Carabinieri con l'accusa di furto aggravato ed indebito utilizzo di carte di credito rubate.

La donna avrebbe rubato borse e portafogli fra Alanno, Cugnoli e Rosciano dal mese di giugno al mese di dicembre 2010.

Sono sei gli episodi contestati dai militari: la donna, a quanto pare, rubava a persone da lei conosciute, con le quali aveva un rapporto di fiducia o di collaborazione lavorativa.

Tra le vittime dei furti, figurano una giovane madre di Alanno derubata del portafoglio in occasione della cena di fine anno scolastico il 15 giugno 2010, una signora di Rosciano titolare di un negozio di alimentari, un'altra giovane madre, distratta con una banale scusa, la titolare di un negozio di abbigliamento, un operaio ed una signora presso la quale sbrigava faccende domestiche.

Oltre ai furti, la donna utilizzava anche bancomat delle vittime prelevando contanti.

La refurtiva complessiva ammonta a circa 2000 euro. Durante la perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno anche trovato numerosi documenti appartenenti alle vittime dei furti  e piccole dosi di droga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento