menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggressione troupe Rai a Pescara: un pugno a Piervincenzi, in ospedale i colleghi

Se l'è cavata con una leggera contusione al volto per un pugno Daniele Piervincenzi, giornalista di Rai2 che assieme a David Chierchini ed a Sirio Timossi è stato aggredito e minacciato al Ferro di Cavallo

Ha riportato solo una lieve contusione al volto Daniele Piervincenzi, il giornalista di Rai2 che assieme ai colleghi è stato aggredito a Rancitelli, nel "Ferro di Cavallo" da alcuni residenti durante un servizio destinato alla trasmissione "Popolo Sovrano".

VIDEO | TROUPE RAI PICCHIATA A RANCITELLI

Piervincenzi ha raccontato quanto accaduto, sottolineando come questa volta (era stato già aggredito mesi fa da un membro del clan Spada ad Ostia), se la sia cavata con poco. Peggio è andata a David Chierchini ed a Sirio Timossi che hanno riportato rispettivamente una lesione alla gamba e delle contusioni alla schiena. Timossi è finito in ospedale.

"Il fatto è avvenuto l'altro ieri mentre tornavamo da Pescara dove eravamo andati per approfondire l'inchiesta sui sinti, i  cui clan in Abruzzo controllano in maniera stringente il territorio e dove proprio nel capoluogo hanno un fortino, che è il quartiere Rancitelli. All'interno di questo quartiere c'è il 'Ferro di cavallo', un palazzo che è la centrale di  spaccio di tutto l'Abruzzo, dove qualche giorno fa è morto un  diciottenne. Appena entrati, le vedette ci hanno segnalati, una donna ha urlato: 'scendete e prendetegli la telecamera'. A quel punto è cominciato a pioverci addosso di tutto, mele, bottiglie... Poi sono arrivati quelli che ci  hanno aggrediti, aiutati anche dai tossicodipendenti"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento