menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donna rapinata, gettata a terra e colpita con un taglierino alla schiena in pieno centro

Questo quanto riferito a soccorritori e polizia da una ragazza di 39 anni che ha raccontato di essere stata rapinata e colpita alla schiena con un taglierino in piazza Primo Maggio poco dopo le ore 15

Una violenta aggressione con tanto di rapina si sarebbe verificata nel primo pomeriggio di oggi, martedì 26 marzo, in pieno centro a Pescara.
Questo quanto riferito a soccorritori e polizia da una donna di 39 anni che ha raccontato di essere stata rapinata e colpita alla schiena con un taglierino in piazza Primo Maggio poco dopo le ore 15.

Donna rapinata e accoltellata a Pescara, sarebbe stato l'ex compagno

In base al racconto della donna, un uomo l'avrebbe improvvisamente attaccata rapinandola dei due smartphone in suo possesso e subito l'avrebbe fatta cadere colpendola alla schiena con un taglierino. La donna subito dopo l'aggressione subita ha chiesto aiuto e chiamato i soccorsi.

Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia, che si stanno occupando delle indagini utili a ricostruire l'esatta dinamica di quanto accaduto, e i soccorritori del 118 con un'ambulanza della Croce Rossa che hanno accompagnato la 39enne in ospedale dove è stata medicata per le ferite, per fortuna superficiali, riportate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento