menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggrediscono e feriscono due agenti intervenuti per sedare una lite: due arresti

L'episodio è avvenuto ieri sera in via Ilaria Alpi, in manette sono finiti due cittadini polacchi

Due cittadini polacchi di 44 e 30 anni sono stati arrestati dalla polizia nella serata di ieri 10 febbraio con l'accusa di resistenza, lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato. Gli agenti erano intervenuti per una segnalazione in via Ilaria Alpi di una lite in strada, con due residenti minacciati dai due uomini incontrati nel parco pubblico dove avevano portato i cani. E proprio gli animali sarebbero stati al centro della discussione, considerando che i polacchi si accompagnavano ad una donna con un cane.  Entrami sono noti alle forze dell'ordine per reati contro il patrimonio.

Gli agenti, durante l’intervento, sono stati aggrediti con calci e pugni sferrati dai due uomini che, in tal modo, volevano sottrarsi all’identificazione e agli accertamenti sulla condotta posta in essere nei confronti dei citati residenti. Durante le concitate fasi, una donna che era con loro, con il cane al guinzaglio, ostacolava gli agenti frapponendosi fisicamente fra gli operatori e i due uomini.

Uno degli arrestati, perquisito, aveva con sè un coltello a serramanico. Una volta bloccati hanno anche danneggiato l'autovettura di servizio della volante. Ora sono in camera di sicurezza, e il 44enne è stato anche denunciato per porto abusivo d'armi. Stamane sono stati convalidati gli arresti ed entrambi hanno avuto l'obbligo di firma. Gli agenti, soccorsi in ospedale, hanno avuto una prognosi di 5 giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento