Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Spoltore

Aggressione pittbull Santa Teresa, il Comune di Spoltore incontra le vigilesse eroine

Il sindaco Di Lorito: "Riceveranno presto un encomio, perché credo sia giusto e doveroso ringraziarle ufficialmente per l'ottimo lavoro svolto domenica, quando sono riuscite a salvare un nostro concittadino e il suo cane, ai quali auguriamo una pronta guarigione"

“Intensificheremo tutte le azioni di nostra competenza, dalla prevenzione al controllo, per evitare il verificarsi di episodi di violenza, come quello avvenuto domenica a Santa Teresa e che, grazie alla professionalità e al repentino intervento di due vigilesse del Corpo di Polizia locale di Spoltore, non ha provocato gravissime conseguenze”.

E’ quanto ha affermato il sindaco di Spoltore, Luciano Di Lorito, nel corso di un incontro da lui convocato per ringraziare Cinzia Venturini e Silvia De Angelis, eroine della brutta aggressione subita domenica da un cittadino e dalla sua cagna. Tra i presenti c’erano anche il Vice Sindaco Carlo Cacciatore e il comandante della Polizia Municipale Panfilo D’Orazio.

“Le due vigilesse riceveranno presto un encomio, perché credo sia giusto e doveroso ringraziarle ufficialmente per l’ottimo lavoro svolto domenica, quando sono riuscite a salvare un nostro concittadino e il suo cane, ai quali auguriamo una pronta guarigione”, ha sottolineato Di Lorito.

Secondo quanto riferito dal comandante D’Orazio, con l’ausilio del servizio veterinario è stato accertato che i cani del branco, riusciti ad uscire da un’officina chiusa, non sono registrati all’anagrafe canina. Il proprietario riceverà quindi 6 sanzioni amministrative più altre sei per omesso controllo.

Seguiranno accertamenti sui requisiti soggettivi per la detenzione dei cani e il controllo sanitario del medico veterinario, finalizzato ad accertare assenze di eventuali patologie pericolose per la persona aggredita.

Da un lato la Polizia locale continuerà a mettere in campo le attività di vigilanza e repressione dei comportamenti illeciti e dall’altro l’Amministrazione comunale, anche con l’ausilio delle associazioni di volontariato presenti sul territorio, avvierà delle iniziative di prevenzione e sensibilizzazione, affinché tutti i cittadini si sentano al sicuro e imparino ad avere maggiore rispetto per gli altri e per l’ambiente in cui vivono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione pittbull Santa Teresa, il Comune di Spoltore incontra le vigilesse eroine

IlPescara è in caricamento