Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Aggressione Pescara Vecchia: rom condannato a 7 anni

Claudio Spinelli, giovane rom che aggredì con un pugno Luciano Zerrilli a Pescara Vecchia (che rimase in come per diversi giorni), è stato condannato dal Tribunale di Pescara a 7 anni e 9 mesi di reclusione

Claudio Spinelli, giovane rom che aggredì con un pugno Luciano Zerrilli a Pescara Vecchia (che rimase in come per diversi giorni), è stato condannato dal Tribunale di Pescara a 7 anni e 9 mesi di reclusione.

Zerrilli fu colpito per futili motivi; a seguito della caduta, riportò un trauma granico molto grave, che lo portò a sfiorare la morte. L'episodio suscitò clamore in città soprattutto per l'indifferenza mostrata dai testimoni e dalle persone presenti, che non fecero nulla per soccorrere il ragazzo.

Il caso fu risolto nel giro di poche ore dalla Squadra Mobile di Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione Pescara Vecchia: rom condannato a 7 anni

IlPescara è in caricamento