Prende a calci la compagna e tenta di soffocarla con un giubbino: arrestato dalla polizia

Momenti di paura ieri sera in via Paolucci dove gli agenti sono intervenuti per un'aggressione ai danni di una donna di nazionalità romena

Ha preso a calci la compagna nonostante il divieto di avvicinamento per violenze, tentando anche di soffocarla con un giubbino, ma è stato fermato ed arrestato dalla polizia. In manette è finito P.I, 63enne di nazionalità romena, arrestato per maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate.

Gli agenti sono intervenuti dopo la segnalazione arrivata ieri sera al 113 di un'aggressione in via Paolucci. Una volta sul posto, i poliziotti hanno trovato una donna riversa a terra e un uomo su di lei che cercava di soffocarla utilizzando il suo giubbotto e contemporaneamente, la colpiva con calci.

Dopo aver bloccato ed identificato l'aggressore, hanno fatto intervenire un'ambulanza che ha trasportato la vittima, una 58enne sua compagna, in ospedale dove è stata medicata e giudicata guaribile in 15 giorni per le contusioni e il trauma cranico riportato, oltre ad una contusione al setto nasale. Ascoltata la persona che ha chiamato il 113, che riferiva di aver tentato di bloccare l'aggressore senza successo, gli agenti hanno scoperto che l'uomo ha diversi precedenti penali ed era sottoposto al divieto di avvicinamento alla donna e ai luoghi da lei frequentati, per altri episodi di violenza avvenuti in passato per i quali era intervenuta sempre la polizia.

L'uomo ora si trova in carcere a Vasto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

  • Incidente stradale mortale in Abruzzo, furgoncino si schianta contro il guard-rail: deceduta una persona

Torna su
IlPescara è in caricamento