rotate-mobile
Mercoledì, 6 Luglio 2022
Cronaca Loreto aprutino

Affidamento di un minore, violenta rissa in famiglia a Loreto Aprutino

Quattro le persone denunciate, tra l'altro, per rissa e lesioni personali. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, anche con l'elicottero, e i Carabinieri di Montesilvano

Violenta rissa in famiglia a Loreto Aprutino. La lite, dovuta a motivi legati all'affidamento di un minore, e' scoppiata tra i genitori del bimbo, di 26 e 28 anni. In difesa di lei sono intervenuti il fratello e la madre, mentre in aiuto del ragazzo e' arrivato il padre.

Nell'abitazione c'e' stata una scazzottata generale e a un certo punto sarebbe spuntato fuori anche un martello, che pero' non sarebbe stato utilizzato. Il bilancio e' di diversi feriti: il piu' grave e' il fratello della ragazza, che ha riportato la rottura del setto nasale, con una prognosi di 20 giorni.

Quattro le persone denunciate, tra l'altro, per rissa e lesioni personali. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, anche con l'elicottero, e i Carabinieri di Montesilvano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Affidamento di un minore, violenta rissa in famiglia a Loreto Aprutino

IlPescara è in caricamento