menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aeroporto: Saga, "No dell'UE agli aiuti di stato per Ryanair"

La società che gestisce lo scalo abruzzese ha diramato un comunicato in risposta all'interrogazione dell'on. Daniela Aiuto (M5S) sulla gestione dei finanziamenti

La Saga, società che gestisce l'aeroporto di Pescara, ha diramato un comunicato con cui prende atto "con grande soddisfazione di quanto riferito dalla Commissione Europea in materia di aiuti di stato Regione-Saga e Ryanair, chiarendo tre punti fondamentali: che in materia di finanziamento non è stato aperto nessun procedimento di indagine formale ai sensi delle norme UE sugli aiuti di Stato in relazione alle questioni sollevate; che il pronunciamento della Corte Costituzionale Italiana, in ragione dell'intervento di stato non notificato, non comporta necessariamente un'azione della commissione; che non vi sono elementi significativi per valutare le misure di aiuti come sopramenzionate sotto il profilo degli aiuti di Stato".

La Saga si riferisce a un'interrogazione della parlamentare europea Daniela Aiuto (M5S) che lo scorso gennaio aveva chiesto lumi sulla gestione dei 'finanziamenti illeciti e presunti illeciti' tenuti dalla Regione Abruzzo e dalla Saga.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento