rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca

Ricapitalizzazione Saga, la legge regionale è incostituzionale

La legge regionale che autorizza la ricapitalizzazione per 5,3 milioni della Saga, cioè la società che gestisce l'Aeroporto, è incostituzionale. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale

La legge regionale che autorizza la ricapitalizzazione per 5,3 milioni della Saga, cioè la societa' che gestisce l'Aeroporto, è incostituzionale. Lo ha stabilito la Corte Costituzionale in una sentenza che è stata depositata oggi.

Nonostante la mancata impugnazione da parte del governo nell'esaminare la questione di costituzionalita' di una precedente legge regionale che attribuiva un contributo per il piano marketing alla struttura, per correlazione la Consulta ha esaminato anche la piu' recente norma che aveva cambiato la natura da contributo ad aumento di capitale della Saga.

I giudici hanno evidenziato lo stesso difetto delle precedenti leggi cui si era cercato vanamente di ovviare: la violazione della normativa sugli aiuti di Stato.

La bocciatura comporterà adesso la cancellazione della legge e il venir meno della copertura finanziaria a un aumento gia' in corso e deliberato dall'assemblea dei soci, in particolare dal socio di maggioranza, vale a dire la Regione Abruzzo, che ora non potra' trasferire le risorse. Qualora lo avesse gia' fatto, dovra' recuperarle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricapitalizzazione Saga, la legge regionale è incostituzionale

IlPescara è in caricamento