rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Aeroporto di Pescara a rischio fallimento: il Governo dice no ai 5 milioni

Il Governo Letta ha impugnato il decreto della Regione che prevede un finanziamento pari a 5 milioni di euro per l'aeroporto di Pescara. Ora si teme il fallimento

Il Governo dice stop al finanziamento della Regione, pari a 5 milioni di euro, per l'aeroporto.

Lo ha reso noto il consigliere di Rifondazione Maurizio Acerbo. Il consiglio dei Ministri si è appellato alla sentenza della Corte Costituzionale che già qualche anno fa aveva dichiarato incostituzionale la stessa norma, che prevedeva sempre un finanziamento da parte della Regione per la Saga, la società che gestisce lo scalo pescarese.

Preoccupazione è stata espressa da diverse parti politiche e sociali, che chiedono un intervento immediato per evitare il tracollo dell'aeroporto D'Abruzzo, con conseguenza disastrose per la nostra economia.

FOSCHI "Le sorti dell'Abruzzo e del suo aeroporto forse sono segnate per sempre - dice il consigliere Foschi. Il management della Saga (la societa' di gestione dello scalo) si vedra' costretto a convocare l'assemblea dei soci per mettere tutti al corrente delle prossime mosse da adottare, cioe' la messa in liquidazione". Per Foschi si delinea solo "una soluzione, che va adottata senza perdere neppure un minuto di tempo. La Regione deve fare in modo, suggerisce Foschi, che quei 5 milioni vengano finalizzati alla ricapitalizzazione della societa', il che potrebbe permettere alla Saga di operare". Foschi critica poi l'operato del ministro Lupi, che con il governo
Letta "aveva promesso mare e monti sull'aeroporto di Pescara. Mi chiedo cosa abbia fatto e come si siano mossi i suoi referenti regionali".

CGIL PESCARA " Lo diciamo a chiari lettere: lasciate fuori dalle elezioni il problema urgente e drammatico dell’Aeroporto d’Abruzzo. Ai cittadini abruzzesi e a quanti lavorano nello scalo poco o niente interessa delle schermaglie all’interno del centro-destra in vista delle elezioni, tra chi rappresenta politicamente il ministro delle Infrastrutture Maurizio Lupi o il Presidente della Provincia di Pescara e chi invece rappresenta il Sindaco di Pescara o il Governatore della Regione Abruzzo. Un analogo discorso vale anche per l’opposizione pronta a sfruttare la notizia per rilanciarsi politicamente in proiezione del voto." che chiede alla Saga di svelare tutti i conti ed i debiti dell'aeroporto di Pescara, mostrando carte e delibere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto di Pescara a rischio fallimento: il Governo dice no ai 5 milioni

IlPescara è in caricamento