rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

Si fa dare 200 euro per l’acquisto di un'impastatrice inesistente, denunciato

Nei guai, a Colli al Volturno (Isernia), è finito un 30enne di Pescara. L'uomo è stato segnalato dai Carabinieri per truffa aggravata ai danni di una 50enne del posto. L'attrezzo da cucina era stato messo in vendita online

I Carabinieri della Stazione di Colli al Volturno (Isernia) hanno segnalato un 30enne di Pescara per truffa aggravata ai danni di una 50enne del posto, dalla quale l'uomo aveva ricevuto la somma contante di 200 euro per l’acquisto di un'impastatrice da cucina messa in vendita online.

DUE 25ENNI DI PESCARA FINISCONO NEI GUAI PER TRUFFA ON LINE

Il suddetto oggetto si è poi rivelato essere inesistente. E così per il pescarese è scattata la denuncia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fa dare 200 euro per l’acquisto di un'impastatrice inesistente, denunciato

IlPescara è in caricamento