menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Acquedotto Bussi, più acqua per tutta Val Pescara

Sono iniziati i lavori per la costruzione di un acquedotto, lungo circa un chilometro, a Bussi sul Tirino. L'opera permetterà di distribuire 100 litri d'acqua al secondo in tutta la Valle fino a Pescara

L'acquedotto, avanzato da Adriano Goio, commissario straordinario del bacino Aterno-Pescara, è uno dei tanti lavori che si stanno ultimando per la migliore gestione e distribuzione dell'acqua nel pescarese.

Nel progetto sono presenti, sempre a Bussi, tre pozzi quasi ultimati dall'Aca e un altro acquedotto, che si estende per 2 chilometri, in via di completamente anch'esso. L'opera, permetterà la distribuzione di 100 litri d'acqua al secondo in più in tutta Val Pescara fino al raggiungimento del capoluogo adriatico. Tale operazione, verrà a costare circa 3 milioni di euro, fondi emessi dell'Azienda Acquedottistica di Pescara in concessione al commissario Goio.

I lavori, invece, sono stati affidati all'ingegniere Lorenzo Livello, Direttore tecnico dell'Aca. La conclusione dei lavori è prevista entro 15 giorni e, fortunatamente, durante l'operazione non ci saranno problemi di trasmissione idrica ai paesi riforniti dall'acquedotto Giardino. Al termine della costruzione verranno intraprese degli accorgimenti a livello precauzionale. Dopo gli allacci, tutta la tubatura verrà ripulita, quindi inizieranno i prelievi dell'acqua per verificarne la potabilità.

Questi verranno inviati alla ASL di Pescara che provvederà al giudizio. Se, come ci si attende, non si presenteranno problematiche, verrà attivata la distribuzione idrica dalla nuova condotta.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento