rotate-mobile
Cronaca

Meteo, temperature in salita ma De Palma avverte: "Attenzione alla disinformazione"

Il metereologo pescarese si scaglia contro le previsioni del tempo "fake" atte a generare solo allarmismo, senza però alcun fondamento concreto: "I tg non dovrebbero dare credito a siti acchiappaclick ma, semmai, chiedere informazioni all'Aeronautica Militare"

"Molto probabilmente le temperature saliranno e si attesteranno al di sopra delle medie stagionali a partire dalla metà della prossima settimana, ma il tempo tenderà gradualmente a peggiorare. I dettagli li sapremo nei prossimi giorni. Seguite gli aggiornamenti ma evitate i siti acchiappaclick!".

Così, sul suo profilo Facebook, il metereologo Giovanni De Palma di Abruzzo Meteo, che si scaglia contro le previsioni del tempo "fake" atte a generare soltanto allarmismo, senza però alcun fondamento concreto.

"I tg nazionali - sottolinea De Palma - non dovrebbero dare credito a siti Internet acchiappaclick ma, semmai, dovrebbero chiedere informazioni all'Aeronautica Militare. Nei giorni scorsi era stato annunciato il "Burian 2" ma, se fosse arrivato quello vero, sicuramente saremmo stati interessati da gelo e neve anche in pianura. Ricordo a tutti che non è possibile fare previsioni meteo al di là dei 5-6 giorni come tendenza generale, mentre per una buona attendibilità (che ovviamente non è certezza, perché si parla di previsioni, non di certezze) non si dovrebbero superare i tre giorni, ovvero le 72 ore. Ora si parla di "Hannibal" o una roba del genere. Invito a non dare credito a queste cose perchè si tratta di sciocchezze, sono titoloni gettati lì solo per prendere qualche click ma rappresentano veri e propri tranelli di disinformazione".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meteo, temperature in salita ma De Palma avverte: "Attenzione alla disinformazione"

IlPescara è in caricamento