rotate-mobile
Cronaca Centro Storico / Piazza Unione

Palme piazza Unione: Pd, "Le ha fatte abbattere Mascia"

Del Vecchio torna sul tema delle palme "scomparse" in piazza Unione: sarebbe proprio l'amministrazione uscente ad aver autorizzato l'abbattimento delle piante

Il consigliere comunale Enzo Del Vecchio (Pd) torna sul tema delle palme "scomparse" in piazza Unione e attacca frontalmente la giunta Mascia: secondo l'esponente Democrat, sarebbe proprio l'amministrazione uscente ad aver autorizzato l'abbattimento delle piante.

"Aveva tentato un’ultima disperata difesa, l’ex vicesindaco Fiorilli, nella disperata ricerca di un capro espiatorio a cui addebitare la responsabilità dell’abbattimento delle palme di Piazza Unione minacciando una improbabile inchiesta per punire l’autore dell’assurda decisione - afferma Del Vecchio - Nella disgraziata circostanza, purtroppo, non ha dovuto penare molto per individuare il fellone che aveva dato quell’incredibile ordine visto che il colpevole era egli stesso unitamente agli altri componenti la Giunta comunale che quel 27 dicembre del 2013 avevano assunto la delibera n. 792 con la quale si approvava il progetto esecutivo dell’opera che conteneva anche l’abbattimento delle 6 palme di Piazza Unione".

Del Vecchio sottolinea che il Dirigente del Settore Lavori Pubblici, Arch. Trisi, con nota n. 62391 del 06.05.2014 così rispondeva alla richiesta del Direttore dei Lavori di Piazza Unione Arch. Damiana Bugiani:

“Vista la richiesta del 13.05.2014 prot. 60671 trasmessa dal Direttore dei lavori, con la quale si chiede l’autorizzazione per poter procedere all’abbattimento di n. 6 palme in Piazza Unione;

Visto la deliberazione di Giunta n. 972 del 27.12.2013 che prevede tra le lavorazioni l’abbattimento dei suddetti alberi;

AUTORIZZA

L’esecuzione dell’abbattimento di cui in premessa…”

"A solo titolo di cronaca - aggiunge Del Vecchio - si evidenzia che presenti a quella disgraziata seduta di giunta vi erano sia il Sindaco Mascia che il cacciatore di streghe il Vice Sindaco Fiorilli. Un altro motivo perché questi irresponsabili, prima di essere cacciati dal Palazzo di Città dal voto popolare, chiedano scusa alla Città".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palme piazza Unione: Pd, "Le ha fatte abbattere Mascia"

IlPescara è in caricamento