Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca Montesilvano

A piedi sui binari per raggiungere Milano aggredisce e ferisce poliziotti: arrestato

Il 19enne profugo ospite di un centro d'accoglienza nel chietino è stato fermato lungo i binari a Montesilvano. Aveva intenzione di raggiungere Milano a piedi, e quando è stato bloccato ha picchiato i poliziotti

Camminava lungo i binari della ferrovia nel tentativo di raggiungere a piedi Milano, ma è stato fermato a Montesilvano. Protagonista della vicenda un profugo 19enne del Sudan, arrestato per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale e per interruzione di pubblico servizio.

MOLESTA ED ABUSA DI UN RAGAZZINO AUTISTICO, ARRESTATO PROFUGO

La Polfer è intervenuta dopo una segnalazione nei pressi della stazione di Montesilvano. Gli agenti hanno fermato il ragazzo che però li ha colpiti con calci e pugni ferendo una poliziotta. Il giovane era ospite di un centro di accoglienza del Chietino. Sono dovuti intervenire 4 agenti per bloccarlo. La linea è rimasta bloccata per circa 40 minuti, con i treni che hanno accumulato ritardi anche superiori ai 50 minuti. Oggi sarà processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A piedi sui binari per raggiungere Milano aggredisce e ferisce poliziotti: arrestato

IlPescara è in caricamento