Cronaca Centro

Pescara, area di risulta: rapinati quattro bulgari senzatetto

La notte scorsa alcuni bulgari che vivono nell'area di risulta e dormono in auto, sono stati rapinati e feriti. La Polizia Ferroviaria, ha poi sgomberato un'area dove bivaccavano stranieri nei pressi dell'ex alloggio dei ferrovieri

Quattro cittadini bulgari che vivono nell'area di risulta e dormono in auto, sono stati rapinati questa notte da altri stranieri, probabilmente magrebini, che hanno portato via dei telefonini, una telecamera e un portafogli. Uno di loro è rimasto ferito.

La Polizia Ferroviaria, che si sta occupando delle indagini, ha proceduto anche allo sgombero di un'area nei pressi dell'ex alloggio dei ferrovieri, dove alcuni senzatetto vivevano in condizioni igieniche precarie. Sono circa 30 le persone sgomberate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara, area di risulta: rapinati quattro bulgari senzatetto

IlPescara è in caricamento