Lampadine a risparmio energetico: come funzionano per risparmiare sulla bolletta

Durano fino a 12 volte in più rispetto alle lampadine a incandescenza e consumano l’80% in meno

Sempre più gli italiani che acquistano le lampadine a risparmio energetico, utili per risparmiare sulla bolletta elettrica ma non solo. Infatti durano fino a 12 volte in più rispetto alle lampadine a incandescenza e consumano l’80% in meno.

Appena immesse in commercio, non hanno riscontrato un grande pubblico, perché meno luminose delle classiche e impiegavano molto tempo per raggiungere una luminosità adeguata. Oggi tutto questo è cambiato, senza però rinunciare al risparmio e alla lunga durata.

Per acquistare le lampadine a risparmio energetico bisogna tenere conto di vari fattori: uso, ambiente e colore.

Caratteristiche

Le lampadine energetiche sono composta da materiali non pericolosi e hanno meno anidride carbonica rispetto a quelle alogene. Tuttavia, non sono indicate negli ambienti umidi o con sbalzi di temperatura, perché se ne riduce la durata.

Sono adatte, invece in ambienti come la cucina o il soggiorno e possono essere utilizzate anche all’esterno, perché sono in grado di resistere alla pioggia e alle intemperie e altri agenti atmosferici. 

La scelta

Per scegliere la giusta lampadina a risparmio energetico, bisogna leggere attentamente l’etichetta. La prima cosa da prendere in considerazione è l’efficienza energetica valutata su sette categorie. Quelle appartenenti alla classe A sono le più efficienti insieme alle lampadine della categoria B e sono soprattutto fluorescenti e compatte. Le lampadine alogene appartengono alla categoria D i modelli a incandescenza sono incluse nella categoria E o F, mentre quelle della classe G sono le meno efficienti.

In base alla stanza in cui le utilizziamo, dobbiamo valutare la potenza espressa in lumen, ovvero la quantità di luce emanata e la durata della vita espressa in ore.

È necessario valutare la temperatura del colore, quella bassa indica la luce calda, quella elevata indica la luce fredda.

Solo scegliendo la lampadina più adatta e l’utilizzo a cui è destinata, è possibile avere un considerevole risparmio energetico.

Prodotti online lampadine a risparmio energetico

Lampadine Led

Lampadina Led a Goccia

Lampadina a Risparmio Energetico a Spirale

Lampadina Led a Luce Bianca Calda

Lampadina Led a Luce Bianca Fredda

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come risparmiare sul riscaldamento, senza rinunciare al ‘calduccio’

  • È ora di fare la manutenzione della caldaia: i controlli obbligatori in vista dell'inverno

  • Come pulire il materasso e ogni quanto igienizzarlo

  • Natale 2020: tutte i colori di tendenza per addobbare l’albero

  • Come prevenire l’umidità, per una casa sempre ‘asciutta’

  • Cos’è il cronotermostato e perché potrebbe rivelarsi un buon investimento

Torna su
IlPescara è in caricamento