Sabato, 31 Luglio 2021
Sicurezza

Come pulire persiane e tapparelle per farle tornare come nuove

Con acqua ossigenata o acido citrico

Ogni giorno lo sporco si annida in ogni angolo della propria casa e le finestre sono tra le prime a sporcarsi. Ma come pulire le persiane? Fanno da schermo con l’esterno, ci proteggono dalla luce e anche dai malintenzionati, ma persiane e tapparelle sono le prime a sporcarsi e spesso si dedica poca attenzione a questi elementi.

Per pulirle c’è solo bisogno di un panno e qualche piccolo rimedio che, generalmente, abbiamo in casa.

Innanzitutto bisogna togliere la polvere e in tal caso servirà solamente un panno asciutto. Se si ha a disposizione una vaporella, si può utilizzare per sgrassare e igienizzare ancor meglio le tapparelle.

In seguito va preparata una miscela di acqua e due cucchiai di acqua ossigenata, o di acido citrico, in cui bagnare un panno di microfibra da passare sulle persiane.

Le persiane risulteranno non solo pulite ma anche sbiancate e torneranno a brillare come fossero nuove.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come pulire persiane e tapparelle per farle tornare come nuove

IlPescara è in caricamento