Martedì, 26 Ottobre 2021
Sicurezza

Come eliminare i moscerini della frutta: i rimedi per tenerli lontani

Dal bicarbonato di sodio agli oli essenziali

Non fanno male ma sono fastidiosi: come eliminare i moscerini della frutta? Compaiono in casa, nello specifico in cucina, perché attratti dall’odore per loro irresistibile della frutta matura. Per riuscire a gustarla senza la seccatura dei moscerini, basta adottare una serie di trucchi casalinghi.

Frutta matura in frigo

Quando la frutta diventa particolarmente matura emana un forte odore, motivo per cui è meglio metterla al riparo nel frigorifero. In questo modo la conservazione sarà garantita ancora per qualche giorno.

Vino, aceto, acqua e zucchero

Vino e aceto emanano per i moscerini odori piacevoli, così come acqua e zucchero. Basta versarne un po’ in una ciotola, coprire con la pellicola, bucherellarla e metterla in un posto lontano da frutta e verdura.  

Menta e rosmarino

Nel caso in cui posizionate la frutta sul davanzale, mettete vicino qualche odore sgradito ai moscerini, come piantine di menta e rosmarino, così ne staranno alla larga.

Oli essenziali

Gli oli essenziali, in particolar modo di eucalipto, geranio e citronella sono utili per mantenere a debita distanza i moscerini.

Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio aiuta a ripulire la pattumiera, che emana profumi graditi ai moscerini.

Acqua stagnante

Evitate di lasciare l’acqua stagnante sul fondo dei vasi, perché particolarmente gradita ai moscerini.

Prodotti online

Pianta menta piperita

Olio essenziale di citronella

Olio essenziale eucalipto

Bicarbonato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come eliminare i moscerini della frutta: i rimedi per tenerli lontani

IlPescara è in caricamento