rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Sicurezza

Come conservare e far durare il cibo in frigorifero

Per assicurare ai prodotti di rimanere sempre freschi bisogna avere delle accortezze. Ci sono alcune regole da seguire per evitare gli sprechi alimentari

Dopo aver fatto la spesa e aver preparato diverse pietanze, alcuni cibi finiscono in frigorifero per essere conservati e farli durare più a lungo. Tuttavia per assicurare ai prodotti di rimanere sempre freschi bisogna avere delle accortezze. Ci sono alcune regole da seguire per evitare gli sprechi alimentari.

Temperatura

Non tutti fanno attenzione alla temperatura del frigorifero ma questa è importantissima per la corretta conservare degli alimenti. La temperatura giusta è intorno ai 4 gradi e 6 gradi nella porta laterale.

Conservazione

Per conservare bene il cibo ci sono alcune regole relative la conservazione in frigorifero.

Innanzitutto ma sovraccaricare l’elettrodomestico. I prodotti vanno posti dentro i contenitori, meglio se in vetro. Mai mettere cibo caldo in frigo per evitare gli sbalzi termici.

I cibi vanno poi sistemati seguendo un ordine di collocazione preciso. Sul ripiano alto, che è il meno freddo, andranno messi yogurt, latticini, salse o marmellate. Su quello centrale potranno essere collocati alimenti aperti, cibo cucinato e salumi. Sul ripiano in basso, che è la zona più fredda del frigorifero, si conserveranno gli alimenti più deperibili come pesce e carne.

Ci sono poi i cassetti, che sono meno freddi come il ripiano alto. Qui si conserveranno verdura e ortaggi. Nella porta, invece, si potranno mettere gli alimenti che devono stare in fresco come uova, burro e bottiglie.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come conservare e far durare il cibo in frigorifero

IlPescara è in caricamento