Come fare il cambio di stagione senza stress e come disfarsi dei vestiti che non usiamo più

Le temperature cambiano e cambia il modo di vestirsi. I maglioni lasciano spazio a t-shirt e camicie di lino, mentre i pantaloni felpati abbandonano i cassetti in favore di gonne e bermuda. Come fare il cambio di stagione dell’armadio e dove mettere i vestiti vecchi? Ecco qualche consiglio pratico

Arriva la bella stagione, arriva il caldo è giunge il momento più atteso e spaventoso, ovvero il cambio del guardaroba. Come fare il cambio di stagione senza affaticarsi troppo e stressarsi? Bisogna essere metodici, munirsi di una buona dose di calma e pazienza e essere obiettivi.

Già, serve anche l’obiettività, perché se un abito non lo indossiamo più ormai da tempo, è consigliabile darlo via. Ammucchiare cose non serve a niente, anzi disfarsene offre nuovo spazio nel guardaroba utile per collocare nuovi abiti. 

Non sapete come fare? Ecco i nostri consigli su come fare il cambio di stagione

Come fare il cambio di stagione: consigli e soluzioni 

Aprite l’armadio e tirate fuori tutto. Posizionate tutto con ordine affinché possiate seguire una logica. Di solito i maglioni stanno con altri maglioni, pantaloni e jeans stanno insieme, le gonne vanno da una parte e le giacche da un’altra. Ognuno al suo posto. 

I capi NON di stagione vanno riposti altrove. Sta a voi capire dove metterli. Se avete un guardaroba di riserva, poneteli lì. Altrimenti avete bisogno di ricorrere a soluzioni salvaspazio, come scatole contenitrici, meglio se belle capiente e in plastica trasparente, così da vedere a colpo d’occhio cosa c’è dentro. Oppure occupano meno spazio i sacchetti in plastica per il sottovuoto. 

Selezionate gli indumenti. Prima di effettuare l’operazione di conservazione, guardate ogni singolo capo di abbigliamento, o accessorio, e cercate di capire se lo riutilizzerete. Se, ad esempio, una maglia non la indossate più già da qualche anno ed è in buone condizioni, è giusto donarla a chi si conosce o a un ente benefico. Se è malconcia, buttatela via. Questo consiglio vale per qualsiasi vestito e complemento si trovi nel guardaroba.

Scegliete i vestiti di stagione. Una volta svuotato l’armadio, dovrete riempirlo nuovamente con i capi della stagione in corso, adatti alle temperature climatiche. Va fatta la stessa operazione precedente: ciò che non usate più riciclatelo, donatelo o buttatelo. Non siate nostalgici, non è utile!

Come organizzare un trasloco a Pescara

Qualche consiglio utile:

  • fate le operazioni in poco tempo, meno ci pensate e più sarete efficaci;
  • fissate un appuntamento con voi stessi e il cambio di stagione, così eviterete di protrarvi a lungo;
  • chiedete aiuto a un’amica obiettiva, alla mamma o chi volete, così vi dirà che quella o quell’altra cosa non vi stanno più bene, quindi addio! 

Come disfarsi degli abiti che non si usano più?

Se i vestiti che dovete togliere dall’armadio sono in buone condizioni ma per una qualche ragione non li indossate più (fuori moda, cambio taglia… ), donateli. Ci sono tanti enti benefici che raccolgono gli abiti in buono stato e li regalano a chi ne ha davvero bisogno. Ecco qualche suggerimento sulla raccolta dei vestiti usati a Pescara:

Caritas Pescara. Si possono donare gli abiti usati nelle parrocchie dove la Caritas raccoglie gli indumenti. A questo link potete consultare quella più vicina a voi

Cassettoni Humana nel nostro territorio. Ce ne sono tantissimi sparsi nel nostro territorio, in città e anche nei paesi circostanti. Sul sito ufficiale potrete inserire il vostro indirizzo e vedrete la mappa dei contenitori più vicini

Potrebbe interessarti

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Come abbassare il costo delle bollette in estate e risparmiare

I più letti della settimana

  • Come eliminare la sabbia in casa? Trucchi e consigli da provare

  • Bonus elettrico e idrico: come richiederli?

  • Casa pulita anche prima delle vacanze: i consigli per ritrovarla al top

  • Quali piante grasse avere in casa e quali sono i loro benefici?

  • Come abbassare il costo delle bollette in estate e risparmiare

Torna su
IlPescara è in caricamento