Mercato immobiliare, a Pescara 2.535 compravendite nel 2018

In base ai dati dell’Agenzia delle Entrate rielaborati da Senaf in occasione del prossimo appuntamento Saie Bari, la fiera biennale delle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 che si svolgerà dal 24 al 26 ottobre alla Nuova Fiera del Levante

Cresce il mercato immobiliare residenziale in Abruzzo nel 2018.
In base ai dati dell’Agenzia delle Entrate rielaborati da Senaf in occasione del prossimo appuntamento Saie Bari, la fiera biennale delle tecnologie per l’edilizia e l’ambiente costruito 4.0 che si svolgerà dal 24 al 26 ottobre alla Nuova Fiera del Levante.

A livello regionale sono state 10.536 le compravendite di abitazioni stipulate, con un aumento del +5,7% rispetto al 2017.

Un dato positivo che spinge il comparto della riqualificazione degli immobili residenziali, con una ricaduta positiva su tutta la filiera edile.

A livello provinciale Chieti è in testa per numero di compravendite seguita da Teramo, Pescara e L'Aquila. Questi i dati delle 4 città capoluogo:

  • Chieti: 2.906 unità abitative vendute;
  • Teramo 2.674;
  • Pescara 2.535;
  • L’Aquila 2.421.

La crescita delle compravendite rispetto al 2017 riguarda tutte le province abruzzesi. Secondo l’elaborazione di Abitare Co., società che si occupa di intermediazione immobiliare, è Teramo (+9,2%) la più dinamica, seguita da L’Aquila (+8,2%), Chieti (+5%) e Pescara (+1%).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come risparmiare sul riscaldamento, senza rinunciare al ‘calduccio’

  • È ora di fare la manutenzione della caldaia: i controlli obbligatori in vista dell'inverno

  • Come prevenire l’umidità, per una casa sempre ‘asciutta’

  • Cos’è il cronotermostato e perché potrebbe rivelarsi un buon investimento

Torna su
IlPescara è in caricamento